Conclusa la Coppa Lombardia

Conclusa la fase a gironi della coppa Lombardia che va in archivio con il bilancio tutto sommato positivo di un’importante vittoria contro il Bressana, un buon pareggio (con rammarico….) ottenuto a Lungavilla ed una sconfitta (accettabile anche se esagerata e immeritata nel punteggio) contro il Voghera.

Domenica 10 settembre è tempo di campionato. S’inizierà a Stradella contro il San Biagio Casarile (Comunale “G.Scirea”, ore 15.30), formazione contro la quale, lo scorso anno, andò in scena un pirotecnico 4-4. Il primo mese di questa nuova stagione, vedrà poi i gialloneri affrontare la Virtus Binasco, in trasferta, il Lungavilla tra le mure amiche, il Voghera (probabilmente allo stadio “Parisi”) ed infine il sempre quotato Vistarino a Stradella. Un “terzo” di girone d’andata contro avversari di qualità, importante banco di prova per testare le capacità del gruppo plasmato da mister Castellazzi e chiamato ad evitare le sofferenze patite nel corso della scorsa stagione, con la matematica salvezza ottenuta solo all’ultima giornata. Analizzando le gare ufficiali disputate in coppa Lombardia, sono emerse interessanti indicazioni tattiche e sprazzi di buon gioco, specie nel corso del primo tempo contro il Voghera e nella partita contro il Bressana. Un po’ sottotono, invece, il match in trasferta a Lungavilla dove, tuttavia, è stato sprecato un doppio vantaggio. Le premesse e la voglia di far bene, riscattando la scorsa annata, di certo non mancheranno. La “palla” passa ora al terreno di gioco, giudice supremo e inappellabile di tutti gli sport.

 

RISULTATI PRE-CAMPIONATO E COPPA LOMBARDIA.

Triangolare “G.Selicorni”: Apos-Albuzzano 1-1, Apos-Portalberese 1-3;

Apos-Voghera 1-4 (Coppa Lombardia);

Apos-Bastida 0-2 (amichevole);

Lungavilla-Apos 2-2 (Coppa Lombardia);

Apos-Bressana 2-0 (Coppa Lombardia);

 

MARCATORI GARE UFFICIALI:

Giribaldi, Buzzi, Sozzi, Ricotti, Finotti (1).